La mia cagna dopo la cavalcata, mi sega fino alla sborra

101
Share
Copy the link

Appena tornato da lavoro, la mia cagnetta si fa trovare in camera da letto a pecorina e scodinzola perché non vede l’ora di essere chiavata. Il tempo di togliersi i jeans e le mutandine e già le labbra della fregna sono larghe e vogliose di essere fiondate a colpi di cazzo. La mia troietta vogliosa si accomoda sul mio membro e comincia una lunga galoppata verso il piacere. Poi da brava smanettona lo impugna per segarlo fino a farmi venire. Una bella sega da una Milfona Italiana.

Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *